TUTORIAL Archimaterial plugin gestione materiali archicad

Pur utilizzando molto spessoe preferendolo per immediatezza ad altri

programmi che conosco, devo ammettere che ha alcune lacune che inspiegabilmente

non vengono mai corrette in nessuna delle nuove versioni, per questo motivo molte

società esterne hanno sviluppato dei plugin esterni che sopperiscono a queste carenze.

Il plugin che vorrei mostrare oggi archi material che serve a migliorare la gestione dei

materiali inche secondo me molto carente.

I difetti principali della gestione dei materiali disono:

  • l impossibilità di visualizzare in anteprima i materiali in modo da visualizzare

velocemente quello che ci serve

  • per applicare un materiale ad un componentedobbiamo

necessariamente aprire il pannello di settaggio del componente che ci interessa

  • a meno che non estendiamo al massimo la barra delle informazioni con perdita

di spazio sullo schermo

  • l impossibilita di ritagliare o raddrizzare un immagine senza ricorrere a programmi

di fotoritocco esterni

Il plugin archi material riesce a sopperire a queste carenze permettendo una gestione

dei materiali simile a quella di atlantis permette cioè di visualizzare

in anteprima tutti i materiali e di applicarli semplicemente trascinandoli, consente inoltre

di raddrizzare e ritagliare un immagine oltre ad applicare altri effetti.

Dopo aver installato il plugin copiando il file apx nella cartella addons die la

cartella .lib tra le librerie dipossiamo aprire i programma

In DESIGN EXTRADESIGN ARCHIMATERIAL

Apriamo la palette archimaterial


Premendo sul primo tasto si aprono due pannelli nel primo visualizziamo un anteprima

Di tutti i materiali caricati nelle librerie attive di archicad, nel pannello bianco invece

Appaiono le info riguardanti gli oggetti che andiamo a selezionare

Ad esempio selezioniamo il tetto e vediamo che nel pannello appariranno le info

Se volessimo cambiare velocemente la texture del tetto ci basta individuare la texture

desiderata nel pannello di riepilogo delle texture e trascinarla nel pannello delle info

del singolo oggetto appena visto sopra

Vediamo la nuova texture applicata in un attimo

Se volessimo trasferire le propriet di un materiale ad un altro la cosa

altrettanto immediata,

selezioniamo in primo luogo l oggetto sorgente

clicchiamo sul pulsante con il contagocce e clicchiamo su un punto

notevole (spigolo) dell oggetto, clicchiamo sul pulsante con la siringa e

clicchiamo su un punto notevole (spigolo) dell oggetto che deve ricevere

il nuovo materiale

Con il quarto pulsante possiamo caricare una texture qualunque dal nostro pc con

APRI, creare in automatico un immagine bump spuntando la voce crea

l immagine e salvvandola nelle librerie attive di archicad

Con il quarto tasto possiamo aprire una texture

Con lo strumento poligono posso ritagliare e raddrizzare prospetticamente un immagine

salvandola poi tra le librerie attive di archicad

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Visite: 47

3 thoughts on “TUTORIAL Archimaterial plugin gestione materiali archicad

  1. ciao archimaterial è un plugin a pagamento della cigraph, dovresti vedere sul loro sito se hanno un demo.<br />Io quando scrissi questo tutorial nel lontano 2008 avevo la fortuna di lavorare in uno studio che aveva l&#39;intero pacchetto cigraph con i quali feci vari tutorial che trovi qui nel blog.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>