Tutorial ombre vettoriali da archicad ad autocad

Ciao in questo breve vorrei parlare della possibilità di importare rapidamente indelle ombre da applicare alle nostre piante o prospetti.
Ho utilizzato2007 e10 ma il metodo è utilizzabile per qualunque versione dioin quest’ultimo puo cambiare solo la posizione dei comandi il cui uso resta lo stesso
Purtroppo per seguire questo occorre saper usare un pochino ancheche non è per niente complicato ve lo assicuro

Ho creato a questo link un video che descrive la procedura, in quanto a causa di un problema con il server ho perso le immagini del tutorial

Vi lascio il link del videotutorial

http://www.grafica2d3d.com/?p=720

Ho creato inuna pianta semplicissima per la quale mettere le ombre manualmente non è per niente complicato,ma quello che è importante è il concetto che poi può essere applicato a qualunque tipo di edificio anche molto più complesso

A questo punto possiamo salvare il dwg ed aprirlo con archicad
Inandiamo su apri e ricordiamoci di visualizzare come tipi di file i dwg altrimenti il programma vedrà soltanto i pln che sono i file nativi di archicad
A questo punto come sapranno gli utenti che lavorano conedoccorre rendere 3d il modello importato da autocad, chelegge come bidimensionale composto da sole linee
Quindi attivando la funzione muro andiamo a ricalcare i muri, inseriamo le finestre porte ecc
Ecco la nostra piantinaricalcata incompleta anche di alberi etc e della quale possiamo anche vedere il 3d

Nel settaggio delle viste 3d dobbiamo attivare la visualizzazione delle ombre andiamo quindi nel menu visualizza modalità vista 3d settagli finestra 3d apriamo il pannello settaggi finestra 3d


Imposta la finestra cosi come appare nell’ immagine sotto

A questo punto è possibile lanciare il 3d

Come possiamo notare sono apparse le ombre nel nostro modello, torniamo nel pannello impostazione assonometria e scegliamo una vista dall’alto e visualizziamo il modello 3d dall’alto.

Con questa finesta aperta andiamo nel pannello salva con nome e scegliamo di salvare come linee 2D archicad

Scegliamo di salvare il modello in scala visualizzando lati e poligoni con contorno cosi come illustrato sotto

Poi chiudiamo il file e riapriamo il file linee2D archicad, stavolta il modello 3d è stato sostituito da quello 2d composto da sole linee.

A questo punto possiamo chiudere il file e salvarlo in dwg

Torniamo ine apriamo il disegno originale ine quello creato dacon copia e incolla incolliamo entrambi i disegni nella stessa pagina e dopo una pulita di sovrapposizioni linee create dacopiamo le linee delle ombre del modelloa quello archicad, infine con lo strumento retino pieno riempiamo le forme dell’ombra con il retino

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

3 thoughts on “Tutorial ombre vettoriali da archicad ad autocad

  1. A che serve? Non ne vedo l'utilità se devi comunque disegnare un 3d in archicad continui ad usarlo e lasci perdere autocad!!!

  2. veramente il tutorial, come gran parte di quelli che scrivo nasce da una domanda diretta di uno dei lettori che mi chiedeva come fare questa cosa, a lui sicuramente era utile il perchè vallo a sapere 😉

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>