Autocad 2007 blocchi dinamici

Autocad 2007 blocchi dinamici

In questo vedremo come si crea un blocco dinamico in2007
I blocchi dinamici sono una novità di2007 e sono dei blocchi parametrici ovvero dei blocchi
ai quali e’ possibile dare una serie di parametri come lo stiramento la rotazione ed altri senza essere
costretti a scalare il blocco come si faceva per le vecchie versioni dima semplicemente
immettendo con la tastiera il nuovo valore oppure scegliendolo tra varie misure da noi preimpostate.


Disegnamo un oggetto qualunque ine convertiamolo in blocco con l’apposito tasto crea
blocco, con la procedura che utilizzavamo con le vecchie versioni di autocad
Autocad 2007 blocchi dinamici
Nel pannello di creazione blocco diamo un nome al blocco
specifichiamo un punto base cliccando sul disegno nel punto dove vogliamo creare la maniglia per
spostare il nostro oggetto
con seleziona oggetti selezionare l’oggetto interamente
fissare l’unita’di misura in metri e chiudiamo il pannello premendo ok

Autocad 2007 blocchi dinamici
A questo punto iniziano le novita’, dobbiamo creare il blocco dinamico, clicchiamo due volte
rapidamente sul blocco appena creato
Si apre il pannello modifica blocco
Confermiamo l’apertura con ok
Autocad 2007 blocchi dinamici
Entriamo cosi in una nuova schermata relativa alla creazione dei blocchi dinamici
Autocad 2007 blocchi dinamici
In questa schermata appare la nuova barra per la creazione dei blocchi dinamici che si suddivide in 3 sottopannelli
Parametri: si impostano le parti del nostro blocco che dovranno diventare parametriche
Azioni : si impostano le azioni (allungamento,rotazione ecc) che il nostro blocco potra subire
Gruppo di parametri: serve ad impostare piu’ parametri contemporaneamente
Bene clicchiamo su parametro lineare nel pannello parametri e indichiamo il primo e il secondo spigolo del tavolo
image013
1 2
Selezioniamo il parametro distanze appena inserita e apriamo il pannello delle proprieta’
image015
In etichetta distanza se vogliamo possiamo anche cambiare il nome chiamandolo ad esempio
lunghezza, comunque non e’necessario
Mentre in numero di grip mettiamo 1 perche vogliamo che il nostro tavolo si possa modificare
sempre rispetto al lato destro
Adesso apriamo il pannello azioni
image017
E scegliamo Azione di Stiramento clicchiamo sul parametro distanza selezioniamo con un
rettangolo il lato destro del tavolo che vogliamo che si modifichi e poi ripetiamo questo
rettangolo sempre attorno al lato destro del tavolo
Attenti al punto precedente affinche l’operazione vada a buon fine abbiamo definito per
due volte il rettangolo attorno al lato destro del rettangolo
image019
Infine clicchiamo in un punto qualunque e apparira un icona Stira con il simbolo di un fulmine
A questo punto clicchiamo su chiudi l’editor blocchi e salviamo il tutto
image027
Finito J il nostro blocco e’ diventato dinamico infatti cliccandoci sopra appare una freccia azzurra
attraverso la quale e’ possibile stirare il nostro tavolo
Adesso bisognerebbe fare la stessa operazione per l’altro lato del tavolo magari ci provate voi
In realta’ ci sono altre opzioni nei blocchi dinamici ad esempio quella utilissima di fissare dei
parametri di misura fissa ovvero impostare ad esempio che il tavolo puo’allungarsi di 0,80m-
1 m-1,50m-1,80m , che magari sono le misure standard di un modello di tavolo realmente esistente
Magari nel prossimo faro’ vedere come si impostano questi parametri fissi
ciao

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

One thought on “Autocad 2007 blocchi dinamici

  1. Ottimo! Grazie!<br />Ma sarebbe possibile sapere anche come impostare una coppia di parametri da muovere contemporaneamente? Ad esempio il vostro disegno presenta agli angoli 4 scantoni. Pensate possa essere possibile modificare con un solo imput la larghezza di questi scantoni? E con uno successivo l&#39;altezza? <br />Grazie ancora.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>