Tutorial autocad 2010 : modellare un dado di un bullone

Un esercizio che ho assegnato ad alcuni allievi del corso di3d che sto tenendo ultimamente è la costruzione di un dado per avvitare i bulloni, vediamo come realizzare il dado con2010, anche se la procedura semplicissima del resto è applicabile con qualsiasi versione di autocad

clip_image002
Partiamo da una semplice croce
clip_image004
clip_image006
Creiamo un esagono e un cerchi con centro nella croce

clip_image008
clip_image010
clip_image012
Estrudiamoli ed otteniamo i primi volumi base del bulloneclip_image014
clip_image016
Con una sottrazione booleana sottraiamo al bullone il foro centrale.
Passiamo in una vista laterale e creiamo un archetto che ci servirà a smussare il bullone
clip_image018
Chiudiamo la forma esternamente
clip_image020
clip_image022
Uniamo tutte le linee con una polilinea
clip_image024
clip_image026
Con il comando rivoluzione creiamo una forma che ci darà la smussatura del bulloneclip_image028
Specchiamo la forma anche in basso
clip_image030
clip_image032
Con la sottrazione booleana tra il dado e le due forme smusso facile mete il bullone
clip_image034
Adesso manca la filettatura interna del dado creo un elica all’ interno del foroclip_image036
La posiziono bene al centro
clip_image038
E la elevo in modo tale che sia un pò più alta del dado
clip_image040
clip_image042
clip_image044
Con un piccolo cerchietto e il comando sweep ovvero estrudi lungo un percorso creo una molla 3d che ci scalanerà il dado
clip_image046
Inseriamo la molla nel dado
clip_image048
E sempre con la sottrazione booleana creiamo la filettaturaclip_image050

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

2 thoughts on “Tutorial autocad 2010 : modellare un dado di un bullone

  1. E' possibile creare anche la vite? Ho provato ma non riesco a creare la filettatura. Usando il metodo dell'elica con il cerchio e sottraendolo ad un cilindro, la vite non sarebbe corretta. Esiste un medoto per ricrearla? Grazie

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>