Stampa tavole autocad e gestione colori

Un amico mi chiedeva consigli per la tesi in architettura, sta preparando le tavole cone facendo delle prove di stampa si è accorto dopo anni che usa il pc che i colori che vediamo a video non corrispondono per niente a quelli stampati.
La colpa è da imputare al tipo di monitor al gamma impostato sul pc, in rete si parla tantissimo di questo argomento, penso che l’unica soluzione a questo problema sia l’acquisto di un colorimetro ovvero di un apparecchio corredato da un software che si poggia sul monitor e riesce con pochi passi, indicandogli la marca della nostra stampante o del nostro plotter ad impostare i colori del monitor simili quanto più possibile a quelli stampati, un’altra via che non risolve il problema ma lo aggira in parte è quello di recarsi dall’eliografia che ci stamperà le tavole e richiedere uno screeningspecificandogli il tipo di carta su cui vogliamo stampare il lavoro.

Possiamo fare la stessa cosa anche sul nostro plotter o stampante
L’ eliografo non farà altro che stamparci un file installato di default innella cartella support di autocad , il nome del file è CHROMA.dwg
clip_image002
Quindi andiamo in C:ProgrammiAutoCAD 2010Support ed apriamo il file
Il file che si apre è questo
clip_image004
E mostra tutti i colori distampabili senza correre rischi, cioe scegliendo questi colori dalla palette colori autocad (COLORE INDICE) non corriamo rischi, il colore stampato sarà proprio quello.
clip_image006
Se invece proviamo ad avventurarci nella palette true color o cataloghi colori che ci offrono sfumature e tinte praticamente infinite, allora dobbiamo per forza provare a stampare per avere la certezza sul colore
clip_image008clip_image010
Ricordate lo screening diha senso solo se viene stampato sulla stessa carta che utilizzeremo per il lavoro finale, in quanto il colore reagisce in maniera differente sul supporto sul quale viene applicato più lucido per carta fotografica, più opaco per cartoncino.
Buona stampa a tutti

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>