Rpc in 3d studio max e vray

Gli RPC sono degli speciali oggetti 2d che si inseriscono in programmi 3d come 3d studio max.
La principale società che vende rpc per 3d studio max è la archvision http://www.archvision.com
Dal loro sito è anche possibile scaricare un demo dei loro prodotti
image
Ci sono persone, alberi e piante, automobili, oggetti e cieli
Andando nella pagina download della archvision come dicevo è possible scaricare un demo dei loro prodotti.

Gli rpc si compongono da un plugin che si installa all’interno del vostro programma, i programmi che supportano gli rpc sono molti

  • Accurender nXT
  • Adobe Photoshop
  • Autodesk 3ds Max & 3ds Max Design
  • Autodesk AutoCAD & AutoCAD Architecture
  • Autodesk AutoCAD Civil 3D
  • Autodesk ADT & VizRender
  • Autodesk Revit
  • AutoDesSys FormZ
  • Bentley Microstation
  • Cinema 4D
  • Dynamite VSP
  • Graffiti Arc+Render
  • Informatix Piranesi

Vediamo come si installano gli rpc in 3d studio
Sostanzialmente gli rpc si compongono da un plugin che si installa all’interno del programma, nel mio caso ho scaricato  per 3d studio max http://www.archvision.com/products/plugin
il plugin ha aggiunto dei file nella cartella di 3d studio, ci sono poi gli oggetti di libreria veri e propri, gli rpc le librerie più gettonate sono persone alberi e veicoli
image
tra gli rpc troviamo anche quelli 2.5 che possono anche essere animati con grande facilità
Se tutto è andato per il verso giusto in 3d studio nel pannello CREATE – GEOMETRY – RPC
dovreste trovare gli oggetti installati.
Nel caso non dovreste vederli probabilmente avete sbagliato ad indicare il percorso delle mappe, per evitare inutili complicazioni vi consiglio di copiare gli oggetti rpc nella cartella maps di 3d studio
image
per inserirli nella scena basta semplicemente selezionarli e trascinarli nella scena.
Gli rpc sono anche compatibili cone mentalray, quindi niente paura non dobbiamo rinunciare al nostro motore di prediletto.
Sicuramente gli rpc non sono belli come veri oggetti 3d ma in molti casi facilitano molto il lavoro e sopra tutto rendono la scena leggerissima
Nella scena 3d gli rpc hanno un aspetto molto semplice e questo li rende anche molto leggeriimage
Ma una volta lanciato il con vray, sono mappati perfettamente
image

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>