Vray e 3d studio : render di esterni

Una delle cose più importanti che tendo ad insegnare agli allievi dei mieidi vray e 3d studio è capire come i settaggi di influenzano la qualità ed il tempo di attesa.
Infatti sarebbe semplice imparare ad impostare scene con valori spinti al massimo ottenendo dei tempi di praticamente impossibili con pc di fascia medio/bassa, tipo le scene preimpostate degli archexterior, dove per avere tempi accettabili di occorrono i pc della nasa.
Dire chefunziona solo su pc potentissimi è sbagliato, in realtà dipende dal tipo di immagine che si vuole ottenere, impostando pochi valori correttamente riusciamo ad ottenere una luce piacevole in pochi minuti anche utilizzando il nostro vecchio pc, sicuramente la qualità non sarà stupefacente come molti che si vedono in giro, però riuscirete a consegnare il vostro lavoro in tempi accettabili.
Impostiamo velocemente una scena di esterni dove volutamente lascierò la maggior parte dei valori di default ed impostando al minimo quelli più importanti
Vray e 3d studio : render di esterni 01

Settaggiosun
Vray e 3d studio : render di esterni 02
Settaggio vrayphycalcam
Vray e 3d studio : render di esterni 03
Settaggi
Vray e 3d studio : render di esterni 04
Vray e 3d studio : render di esterni 05
Vray e 3d studio : render di esterni 06
Vray e 3d studio : render di esterni 07
Vray e 3d studio : render di esterni 08

–>

Come materiale ho usato un vraymtl bianco 128 unicamente per controllare la luminosità della scenaVray e 3d studio : render di esterni 09 Vray e 3d studio : render di esterni 10
Applicando i materiali sicuramente il andra un pò più lento,
Per questa scena ho utilizzando un intel core 2 t7200 2.0 GZ con 2 gb di ram , abbastanza vecchiotto come pc ed il è durato circa 4 min, con i materiali applicati potremmo anche arrivare a 10 min che sarebbe un tempo più che accettabile.
Allego anche il file in formato 3d studio 2011 anche se non ce ne sarebbe bisogno in quanto la scena si imposta in 30 secondi
SCARICA IL FILE

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>