Installare arcview 3.2 su windows 7 a 64 bit

Dovendo dare delle lezioni  su arcview 3.2 mi sono ritrovato a doverlo installare sul mio portatile nuovo che monta windows 7 a 64 bit, a suo tempo imparai ad usarlo anni fa su win xp e non c’erano problemi per l’installazione.

Arcview 3.2 è un programma vecchissimo, sicuramente esiste da almeno 20 anni, ed è stato sorpassato dalle nuove versioni, ma comunque il mio problema era che non si installava sul nuovo pc nemmeno mettendo la compatibilità per windows xp (che non so a voi ma a me non ha mai funzionato per nessun programma)

Comunque fortunatamente la soluzione l’ho trovata in rete sul sito esridipendente, un ottimo sito specializzato appunto in gis, dove un utente smanettone che ringraziamo :-) ha trovato un ottima soluzione provata e perfettamente funzionante

qui trovate la pagina originale all’articolo

http://esridipendente.forumer.it/esridipendente-about1169-0-asc-0.html

sotto vi faccio un piccolo sunto, modificando una procedura (nel punto dove dice di creare manualmente le chiavi di registro, per renderla più facile e veloce io le ho salvate direttamente in un file ed installate in automatico)

installiamo arcview su un computer con windows xp a 32 bit

SUL PC CON WINDOWS XP 32 BIT

  • copiamo l’intera cartella ESRI contenuta in c:
  • con la funzione cerca di win xp cerchiamo il file mtch.dll e copiamolo a parte ci servirà dopo
  • andiamo in regedit,in HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREESRI

  • tasto destro esporta e salviamo il file contenente tutte le chiavi di registro dando un nome ad esempio regarcview

SUL PC CON WINDOWS 7 64 BIT

  • copiamo in c la cartella ESRI
  • clicchiamo sul file precedentemente creato regarcview aggiungendo le chiavi di registro
  • copiamo il file mtch.dll nella cartella C:ESRIAV_GIS30ARCVIEWBIN32

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>