Tutorial Archicad 15 gestire le fasi di ristrutturazione

Una delle novità introdotte in15 riguarda una comoda gestione delle varie fasi di ristrutturazione di un progetto edilizioclip_image002
Dal pannello finestre – palette – ristrutturazione apriamo la relativa palette

Il suo uso è davvero molto semplice
clip_image004
Poniamo di iniziare un progetto di ristrutturazione e disegniamo lo stato di fatto
clip_image006
Ogni volta che disegniamodi default pone gli elementi nello stato di fatto
Ora facciamo delle modifiche el nostro appartamento abbattendo delle pareti interne, per far ciò basta selezionate le pareti da eliminare e cliccare sul tasto demolizioni identificato come uno scavatore giallo sulla palette ristrutturazioni
clip_image008
Abbiamo quindi deciso di demolire i due muri selezionati che vediamo sotto, archicad ha memorizzato questa informazione
clip_image009
infatti se nel filtro chiediamo di vedere gli elementi demoliti questi appaiono di colore gialloclip_image011
A questo punto creiamo un nuovo muro ed una nuova porta che faranno parte del progetto, prima di andare a disegnare, poniamoci nello stato progetto ed iniziamo a disegnare normalmente, archicad terrà traccia di tutto quello che facciamo
clip_image013
Abbiamo creato questo nuovo muro con le due porta come indicato nell’immagine sottoclip_image015
Fatto questoci permette di gestire facilmente tutte le fasi cambiando semplicemente il filtro di visualizzazione
Stato di fatto
clip_image017
Demolizioni
clip_image019
dopo le demolizioni clip_image021
comparativa clip_image023
stato di progetto clip_image025
scegliendo la voce opzioni filtro ristrutturazioni possiamo impostare e modificare cosa deve essere visibile cambiando tra uno stato e l’altro della ristrutturazione
clip_image027

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

2 thoughts on “Tutorial Archicad 15 gestire le fasi di ristrutturazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>