Modellare oggetto 3d da foto con sketchup “ foto abbinata “

sketchup nella sua semplicità ha funzioni utilissime a volte mancati anche in programmi professionali, forse questo è uno dei motivi del suo grande successo a livello mondiale, oggi vorrei parlare della funzione di inserimento di immagine come foto abinata, questa procedura permette di modellare un oggetto ricalcando semplicemente la foto.
il suo funzionamento è molto semplice vediamo come fare
dal menu file importa andiamo a caricare la foto che ci interessa
image
punto cruciale di tutta l’operazione è mentre carichiamo dal pannello sulla destra dobbiamo scegliere utilizza come nuova foto abbinata

image

–>

dando l’ok ci ritroviamo la foto al centro dello schermo ed una serie di linee rosse e verdi, apparentemente sembra un casino incredibile ma capire che sta succedendo è facile, abbiamo caricato una foto in prospettiva del nostro edificio, adesso il programma vuole farci individuare le due facce della prospettiva per farci disegnare su di esse il modello
image
vediamo come sistemare il tutto
1. sistemiamo l’origine degli assi (sarebbe quella croce al cetro con le linee verde rossa e gialla, posizioniamola nello spigolo dell edificio rivolto verso di noi
image
abbiamo poi due linee rosse e due verdi, queste devono essere posizionate sulle due facciate seguendo l’ angolazione prospettica di ogni facciate, le due linee rosse o le due linee verdi nella realtà dovrebbero essere parallele, ma sulla foto appaiono inclinate verso un punto di fuga lontano proprio per effetto della vista prospettica
image
sistemati tutti gli assi clicchiamo su completato, apparentemente sembra che non è successo niente ma se proviamo a ricalcare i bordi della foto la penna sembra appoggiare su un piano invisibile adagiato sulla foto e ci aiuta ad ottenere la prospettiva giusta del modello
image
alla stessa maniera ricalco le bucature della casa

image
alla fine ottengo il modello ricalcato dalla foto
image
se ci fate casoha creato una scena in alto, se proviamo ad entrare in quella scena ritorniamo di nuovo nella vista con la foto sotto
image
e se ci accorgiamo di aver commesso qualche errore nel posizionare i riferimenti prospettici
basta fare tasto destro sulla scena
image
modifica foto abbinata per rientrare nel settaggio visto all’inizio
image
image
una volta completato il pulsante PROIETTA TEXTURE DALLA FOTO si sblocca e cliccando la fotografia si spalma sul modello 3d diventando la texture che ricopre il modello 3d

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>