Strumenti solidi con sketchup 2013

Una delle nuove funzioni di2013 sono gli STRUMENTI SOLIDI,molto comodi per creare forme complesse partendo dall’ unione, sottrazione o intersezione di forme più semplici.
In realtà anche nella vecchia versione diera possibile farle anche se adesso il loro funzionamento ora è diventato più semplice ed intuitivo.
Creiamo due forme e convertiamole in gruppi, altrimenti le operazioni non funzioneranno
image

–>
creiamo i gruppi

image
image
STRUTTURA ESTERNA
unisce i due oggetti nello stesso gruppo, clicchiamo sul tasto e poi sui due oggetti
image
che vengono uniti assieme
image
INTERSECA
selezioniamo i due oggetti dopo aver premuto il pulsante
image
si ottiene il solido dato dalla intersezione dei due
image
UNIONE
dopo aver cliccato sul tasto e sui due solidi si ottiene un unico solido tra i due
image
SOTTRAI
cliccando prima sul solido da sottrarre e poi sull’altro si ottiene un foro con la forma del secondo solido
image

FINITURA
cliccando sui due oggetti con finitura il primo solido viene tagliato rispetto al secondo
image
infatti se proviamo ad allontanarli vediamo la parte mancante nel punto di contatto
image
DIVIDI
funziona come il precedente finitura con la differenza che nel punto di contatto appare la sagoma del primo solido di intersezione,con questa sagoma si possono poi fare altre operazioni
image

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED

grafica2d3d-Corsi di formazione e Modellazione 3D
Realizziamo modelli 3D e Render nel settore architettonico e meccanico
ci occupiamo di formazione conprivati e presso centri di formazione accreditati
CORSI RENDER
vray in 3ds max, vray in sketchup, vray in rhino
CORSI MODELLAZIONE
autocad, rhinoceros, archicad, revit, 3d studio, sketchup
CORSI CAD e GRAFICA 2d
photoshop per l'architettura
CORSI CAD CAM
catia v5, solidworks

per ulteriori info visita la pagina FORMAZIONE oppure contattaci dalla pagina CONTATTI

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *