Corso vray 3d studio max online

Corso3d studio max  online

3DS Max grazie alla sua stabilità e gestione di modelli complessi, è uno dei programmi più utilizzati e richiesti in campo architettonico e non solo, per la realizzazione di statici ed animazioni.

Vray è uno dei motori di più amato in campo architettonico e non, grazie all’ottimo compromesso tra velocità e qualità

Corso vray 3d studio max  online

Corso vray 3d studio max  online

 

Il corso di  render con Vray in 3ds max ,  si compone di 1 modulo da 10 lezioni da 2 ore ciascuno, per un totale di 20 ore.

Isono a numero limitato di allievi max 3 persone per gruppo, per garantire ad ognuno degli allievi la massima attenzione da parte del docente.

 

A richiesta ipossono anche essere seguiti individualmente senza variazioni di prezzo

 

Per iniziare il corso non è necessario conoscere 3ds max in quanto nella prima lezione verrà descritta l’interfaccia del programma e i comandi basilari per un utilizzo standard per iniziare a lavorare con vray.

 

Durante il corso lezioni teoriche saranno affiancate da esercitazioni pratiche e lavori da completare a casa, grazie al numero limitato di allievi ogni studente indipendentemente dai suoi tempi di apprendimento sarà gradualmente portato all’apprendimento completo del programma, ad ognuno degli allievi verrà dato del materiale cartaceo appositamente creato per il corso, con aggiunta di file e materiali per seguire le esercitazioni

 

Durante le lezioni verranno fatti dei collegamenti con Photoshop riguardo all’ ambito texture – materiali, foto ìnserimenti e gestione dei vfb channel di vray.

 

Gli orari ed i giorni deisono flessibili per consentire anche a chi studia o lavora di raggiungerci facilmente.

 

Se impossibilitati comunque a seguire il corso a Napoli, è possibile seguire anche un corso online  con audio e condivisione monitor.

 

Contattaci per sapere quando inizia il prossimo corso

 

                            Programma delle lezioni di cone 3ds max:

  • Importazione del modello in 3d Studio Max dai principali programmi di grafica 3d (autocad, archicad, revit , sketchup, rhinoceros)
  •       Interfaccia di 3d Studio Max e funzioni basilari all’utilizzo del programma :
  •     (Impostazione delle viste, vari tipi di zoom, selezioni per nome
  •   muovi,copia, ruota, e scala oggetti, utilizzo degli snap, layer, creazione di gruppi
  •    importazione di file e oggetti di librerie .max .dwg . 3ds
  •       pannello di creazione forme 3d e 2d con descrizione dei principali modificatori 3d
  •      Impostazione del pannello di vray
  •    dimensioni output di e il print size assistent, concetti di pixel, dpi e principali formati di immagine tif, jpeg, png, ecc
  •     Il Vray – frame buffer, descrizione ed impostazioni
  •    Concetto di Antialiasing ,  descrizione ed impostazioni
  •       Vray environment , descrizione ed impostazioni
  •   Vray color mapping  , descrizione ed impostazioni
  •   Vray Indirect illumination GI  , descrizione ed impostazioni
  • Vray Caustics, descrizione ed impostazioni
  • Vray DMC Sampler, descrizione ed impostazioni
  •   Vray Defaut displacement, descrizione ed impostazioni
  • Telecamere di vray – VrayPhysicalCam , descrizione ed impostazioni
  • Luci di Vray – VrayLight, VrayIES, VrayAmbientLight,VraySun
  •    Impostazione dei materiali die studio dei principali materiali utilizzati in ambito architettonico (acciai, acciai satinati, vetri, verti satinati, vetri colorati, mattoni, pietre, pavimenti, ceramica, plastica, pelle, legni, tendaggi, tessuti, erba, acqua, specchi.
  • Vray Proxy, Vray Fur e Vray Plan
  •   Inserimento fotografico tramite il camera match
  • Scene studio con file esempio creati per gli allievi del corso
  • Esterni diurni consun e con illuminazione hdri
  • Esterni notturni con illuminazione artificiale
  • Interni diurni con luce solare
  • Interni notturni con illuminazione artificiale
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>