Tutorial revit : creare sezione a baionetta

dalla scheda viste tracciamo una sezione normale
image
image
selezioniamola e dalla scheda modifica scegliamo dividi segmento
image
clicchiamo sulla linea di sezione, il cursore assume la forma di un taglierino, clicchiamo sulla riga della sezione che si spezza in quel punto diventando a baionetta
image
image
possiamo spostare le linee della sezione a piacimento per posizionare precisamente la sezione agganciandola per le freccette che appaiono cliccando sulla sezione
image

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED

Revit creare un oggetto parametrico 01

In questo voglio mostrare la creazione di un semplice oggetto, un tavolo in questo caso, la creazione di un oggetto si divide in due parti, la creazione dell’oggetto 3D e la parametrizzazione dell’oggetto stesso, in modo da renderlo modificabile a piacimento.
Non sempre è necessario rendere parametrizzato un oggetto sopratutto se si tratta di un oggetto unico che fa parte del nostro progetto e sappiamo che non lo utilizzaremo più, per fare ciò ci sarebbe bastato creare un oggetto locale con gli strumenti 3d messi a disposizione da revit, ma in questo caso voglio mostrare come si rnde paramentrico un oggetto in revit
entriamo nel pannello di creazione famiglia
image
come modello scelgo quello generico metrico in quanto la realizzazione di un tavolo non prevede particolari accorgimenti se si trattava di un oggetto più particolare tipo una porta o una finestra potevo scegliere il modello creato ad hoc che ha gia tutta una serie di piani predisposti per la creazione di un oggetto del genere

image
questo modello ha due piani di costruzione di defoult, la crove tratteggiata che vedete nel modello
padroneggiare con i piani di costruzione è una delle cose più importanti di revit per poter modellare, infatti in revit non possiamo modellare a piacimento gli oggetti come vogliamo e poi ruotarli nello spazio ed assemblarli come facciamo con autocad, ma ogni oggetto deve essere costruito in un piano piu adatto, la creazione dei piani è fondamentale anche per rendere parametrico l’oggetto
per realizzare il tavolo abbiamo bisogno di alcuni piani di costruzione, iniziamo a creare il piano che ospiterà la base del tavolo
andiamo in una vista laterale e creiamo un piano che posiziono per adesso a 800 mm dal terreno
rinominiamo il piano  con il nome base tavolo, è importantissimo rinominare i nomi dei piani in quanto sarà più semplice la parametrizzazione dell’oggetto
image
ora iniziamo la creazione del piano
scegliamo il comando estrusione
image
impostiamo il piano di lavoro e scegliamo la base tavolo che abbiamo creato prima
image
image
scegliamo la vista del pavimento
image
tracciamo un rettangolo, non badiamo tanto alle dimensioni in quanto verranno parametrizzate
imposto la profondità del piano a 25 mm anche questo valore sarà parametrizzato successivamente quindi non gli do grande importanza
image
ecco il nostro piano
image
nella seconda parte creeremo le gambe del tavolo

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED

Creare un nuovo cartiglio con revit

Uno dei modi più semplici per creare una libreria in revit è quello di partire da un oggetto simile e modificarlo in base alle nostre esigenze e salvandolo con un nuovo nome, anche il cartiglio in revit è visto come una famiglia.
Apriamo quindi un cartiglio preesistente ed adattiamolo alle nostre esigenze
image
all’apertura del programma scegliamo di aprire una famiglia, nella cartella cartigli scegliamo A3 metrico ad esempio
partendo da questo cartiglio creiamo il nostro
In questo esempio proverò a creare un impaginazione tipica per una tavola universitaria, anche per rispondere alla domanda del lettore che mi ha dato l’idea per questo chiedendomi appunto come impaginare una tavola per un esame universitario

image

–>

ovviamente per creare un nuovo cartiglio bisogna saper lavorare con gli strumenti 2d di revit presenti nella scheda Crea, principalmente la creazione di linee e di testi
image
iniziamo a creare le linee della nostra mascherina
image
dalla scheda inserisci scegliamo l’immagine del logo che solitamente va in alto a sinistra
image
posizioniamolo nella area dedicata
image
dal pannello crea scegliamo lo strumento testo ed iniziamo a compilare la mascherina
creiamo la scritta e dimensioniamo e centriamo il testo
image
posizioniamo al centro il testo

image
completiamo nello stesso modo il resto della mascherina
image
a questo punto possiamo salvare rinominandola l’impaginazione della nostra tavola
image
a questo punto apriamo il file dove iniziare il nostro progetto
image
una volta creato il nostro progetto dobbiamo caricare la famiglia della nostra impaginazione creata in precedenza
dal browser di progetto a sinistra andiamo su tavola tasto destro e scegliamo nuova tavola
image
ci viene chiesto di caricare un cartiglio
image
clicchiamo su carica e carichiamo il cartiglio
image
ecco la nostra tavola caricata, adesso inseriamo le piante le sezioni e di prospetti del nostro progetto, ci basta dal browser di progetto trascinare nella tavola le viste che ci servono, in questo caso ho trascinato la pianta del piano terra
image

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...