Blueprints in solidworks

Le bluprints ovvero quelle immagini che rappresentano oggetti animati e non visti nelle 4 angolazioni sono molto utili per modellare avendo un riferimento visivo di quello che stiamo facendo.
Il sito http://www.the-blueprints.com/ è probabilmente il più conosciuto tra i siti che forniscono queste immagini.
Vediamo come impostare e scalare una di queste immagini in solidworks
Entriamo nel programma e posizioniamoci nello schizzo del piano frontale
image
dal menu strumenti strumenti dello schizzo immagine dallo schizzo andiamo a caricare l’immagine

–>
image
con il pannello di sinistra ne impostiamo la dimensione, attenzione visto che la dimensione si riferisce a quella della foto occorrerebbe ritagliare l’immagine senza avere bordi bianchi prima di importarlaimage
dal selettore in basso posso anche regolare la trasparenzaimageimage
completato il tutto confermo con ok
image

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED

Inserire un immagine di riferimento in solidworks

selezioniamo da solidworks il piano in cui vogliamo inserire l’immagine ed entriamo nello schizzo con il tasto apposito
image
image
dal menu strumenti – strumenti dello schizzo
scegliamo immagine dello schizzo

image
l’immagine viene caricata nel piano e posizionata nell’origine 0,0 degli assi
image
con il pannello delle proprietà a sinistra possiamo
spostare a l’immagine rispetto allo 0
ruotare l’immagine
scalare l’immagine
con blocca rapporto d’aspetto blocchiamo la proporzionalità tra i due lati dell’immagine
image
possiamo anche rendere trasparente lo sfondo dell’immagine, ma in questo esempio non lo farò
ora possiamo scalare l’immagine secondo le nostre dimensioni ed iniziare a modellare

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED

Modellare una rotella con solidwork

In questo video modello una rotella con solidwork, ho provato a sperimentare questo potentissimo programma di modellazione della dassaultsystem.
Venendo da un utilizzo di diversi anni di catia v5 non è stato particolarmente complicato, la logica di funzionamento è la stessa anzi in alcune cose sembra ancora piu intuitivo
Continuerò a sperimentare, per adesso pubblico questo video

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...