Autocad 2010 le novità nel calcolo distanze ed aree

Autocad 2010 le novità nel calcolo distanze ed aree

Una piccola tra le tantissime novità introdotte in autocad 2010 è la possibilità di calcolare distanze cumulative tra più punti.
Con le vecchie versioni per prendere tali distanze occorreva sommare manualmente le varie distanze

Autocad 2010 le novità nel calcolo distanze ed aree
Con autocad 2010 invece è semplicissimo sommare due o più misure facendo automaticamente la somma.
Dal menu INIZIO – DISTANZA
Autocad 2010 le novità nel calcolo distanze ed aree
Clicchiamo sul primo punto e prima di cliccare sul secondo premiamo il tasto destro del mouse e dal menu a discesa scegliamo la voce PIU’ PUNTI

Autocad 2010 le novità nel calcolo distanze ed aree
fatto questo continuiamo a cliccare su tutti i punti successivi alla fine autocad ci darà la somma di tutti i punti evidenziati
Autocad 2010 le novità nel calcolo distanze ed aree
Anche per quanto riguarda la funzione area ci sono delle novità non tanto nel funzionamento quanto nella visualizzazione grafica che è diventata molto più evidente ed intuitiva
Anche per quanto riguarda la funzione area ci sono delle novità non tanto nel funzionamento quanto nella visualizzazione grafica che è diventata molto più evidente ed intuitiva
clip_image010
Sempre dal menu INIZIO MISURE AREA
Cliccando sui vari punti leggiamo in modo evidente l’area che stiamo calcolando
clip_image012
E anche quando andiamo a sottrarre una area una visualizzazione grafica molto comoda ci aiuta a capire quale area stiamo andando a sottrarre
Per attivare la sottrazione delle aree clicchiamo su area
clip_image014
E prima di cliccare sui vari punti premiamo la lettera A “aggiungi” digitiamo sui vari punti e vediamo la rappresentazione grafica della prima area
clip_image016
Dopo di che clicchiamo sulla lettera S “sottrai” ed andiamo ad evidenziare l’area interna
clip_image018
Vediamo che un area di colore più scuro ci mostra esattamente l’area che stiamo sottraendo.
Lo so è una piccola cosa in confronto alle tante novità apportate in questa versione di autocad ma è comunque un buon aiuto quando lavoriamo.
Alla prossima ciao

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED

grafica2d3d-Corsi di formazione e Modellazione 3D
Realizziamo modelli 3D e Render nel settore architettonico e meccanico
ci occupiamo di formazione con corsi privati e presso centri di formazione accreditati
CORSI RENDER
vray in 3ds max, vray in sketchup, vray in rhino
CORSI MODELLAZIONE
autocad, rhinoceros, archicad, revit, 3d studio, sketchup
CORSI CAD e GRAFICA 2d
photoshop per l'architettura
CORSI CAD CAM
catia v5, solidworks

per ulteriori info visita la pagina FORMAZIONE oppure contattaci dalla pagina CONTATTI

8 pensieri su “Autocad 2010 le novità nel calcolo distanze ed aree

  1. Ho un problema e spero possiate aiutarmi; perchè dalle versioni dopo la 2010 la funzione misura –> più punti non funziona?? ho provato su più computer e il risultato è che mi dà solo la prima linea misurata.

  2. Quale Tutorial? Io ho seguito questo passo passo solo che dopo aver cliccato su Più punti nel menu che esce con tasto desto, vado a cliccare sul secondo punto e mi si chiude il comando restituendomi la misura. Con autocad 2010 mi funziona.

  3. con il 2010 funziona anche a me…con le versioni successive no…però ho trovato la soluzione c&#39;è un bug nel software (non traduzione del comando in italiano forse) e pertanto bisogna una volta selezionato il comando &quot;misura&quot; digitare m nella barra comandi.<br />Chissà può essere utile a qualcun altro che avrà il mio stesso problema.<br />grazie lo stesso per la disponibilità e per

  4. Strano quando ti ho risposto la prima volta ero da un collega che aveva autocad 2012 e avevo provato l operazione e funzionava. Domani provosul mio pc dove ho autocad 2013 e ti faccio sapere

  5. ok, strano però che a me non funzionino ne sul mio pc ne su altri le versioni 2011, 2012, 2013 e 2014. bhooo che dire 🙂 Sarò sfigato io hehehe<br />

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *