Elimina effetto occhi rossi con photoshop cs5

Eliminare il fastidioso effetto occhi rossi con le ultime versioni di photoshop è davvero immediato, in quanto esiste uno strumento apposito.
Prima bisognava armeggiare con i livelli saturazione ecc.
Oggi dicevo con la nuova versione di photoshop basta un attimo, vediamo come fare
Apriamo l’immagine da modificare, ho scelto un immagine scaricata da google immagini
image
lo strumento lo trovate qui
image
con il cursore vi basta semplicemente cliccare sulla parte rossa dell’occhio ed il programma in automatico aggiusta il coloreimage

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED

grafica2d3d-Corsi di formazione e Modellazione 3D
Realizziamo modelli 3D e Render nel settore architettonico e meccanico
ci occupiamo di formazione con corsi privati e presso centri di formazione accreditati
CORSI RENDER
vray in 3ds max, vray in sketchup, vray in rhino
CORSI MODELLAZIONE
autocad, rhinoceros, archicad, revit, 3d studio, sketchup
CORSI CAD e GRAFICA 2d
photoshop per l'architettura
CORSI CAD CAM
catia v5, solidworks

per ulteriori info visita la pagina FORMAZIONE oppure contattaci dalla pagina CONTATTI

2 pensieri su “Elimina effetto occhi rossi con photoshop cs5

  1. A proposito dello strumento per correggere "gli occhi rossi". La foto della ragazza scaricata da google, con denti da vampiro, è evidentemente un fotomontaggio, in cui l'iride è stata colorata di rosso. Ma nelle foto il flash non colora di rosso l'iride, ma la pupilla, cioè il foro centrale. Il programma comunque non nota la differenza e colora di scuro la parte rossa(magari

  2. si è vero grazie della precisazione, 🙂 preso dalla fretta non mi ero nemmeno accorto che la foto era di un vampiro e quindi a sua volta photoshoppata.<br />Effettivamente lo strumento occhi rossi non fa altro che cercare i pixel rossi dove clicchiamo e li sostituisce con dei neri, solitamente la pupilla è sempre nera mentre l&#39;iride può avere colori diversi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *