Scale grafiche del disegno tecnico e le loro applicazioni

La scala grafica di un disegno indica il rapporto tra le dimensioni reali di un oggetto e quelle dello stesso oggetto disegnato.
Se si tratta di disegnare un oggetto piccolo meccanico o altro è possibile anche disegnarlo in scala 1 a 1 ovvero nelle sue dimensioni reali, ma quando si tratta di oggetti più grandi tipo automobili, arredi edifici ecc è impossibile rappresentarli in scala reale, occorre quindi ridurli
Le principali scale di riduzione sono:
1:1000 Planimetrie d’inquadramento e piante catastali
1:500 Centri urbani o porzioni di esso in pianta e profili o sezioni stradali
1:200 Piante d’insieme di edifici e profili o sezioni di porzioni stradali
1:100 Piante, prospetti, sezioni di edifici o di gruppi di edifici
1:50 Piante e sezioni di singoli edifici
1:20 Porzioni di piante, prospetti e sezioni di singoli edifici
1:10 Dettagli architettonici, particolari, decorazioni
1:5 Dettagli architettonici, particolari, decorazioni



–>


le scale di ingrandimento sono quelle in cui l’oggetto disegnato è più grande dell’oggetto reale, solitamente viene utilizzato per particolari costruttivi o particolari di pezzi meccanici.
Solitamente più la scala di un disegno è piccola e maggiori saranno i particolari che di quell’oggetto si vedranno, infatti per rappresentare uno stesso oggetto in varie scale non vuol dire farlo semplicemente più grande, ma il numero di dettagli deve aumentare, è infatti quello il motivo per cui si decide di rappresentare un oggetto in una scala più piccola, appunto per vedere particolari che altrimenti non riusciremmo a visualizzare in scale più grandi
Facciamo un esempio restando in campo architettonico però il concetto è lo stesso in qualunque settore del disegno tecnico
prendiamo ad esempio una porta di un appartamento, il numero di dettagli cambia a secondo se il disegno venga stampato in scala 1:200 1:100 o 1:50
nel caso il disegno venga stampato in scala 1:50, solitamente quello che intendiamo come disegno esecutivo la porta appare con tutti i dettagli
image
il disegno in questione è un blocco scaricato da www.archweb.it  secondo me il miglior sito italiano di blocchi dwg gratuiti in ambito architettonico
in questo disegno come dicevo ci sono tantissimi dettagli legate al telaio e alla struttura della porta, un disegno del genere non si potrebbe mai stampare in scala 1:100 o 1:200 in quanto le linee troppo vicine si fonderebbero creando un unica macchia di colore.
solitamente in scala 1:100 e 1:200 il disegno viene esemplificato in questo modo
image

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED

grafica2d3d-Corsi di formazione e Modellazione 3D
Realizziamo modelli 3D e Render nel settore architettonico e meccanico
ci occupiamo di formazione con corsi privati e presso centri di formazione accreditati
CORSI RENDER
vray in 3ds max, vray in sketchup, vray in rhino
CORSI MODELLAZIONE
autocad, rhinoceros, archicad, revit, 3d studio, sketchup
CORSI CAD e GRAFICA 2d
photoshop per l'architettura
CORSI CAD CAM
catia v5, solidworks

per ulteriori info visita la pagina FORMAZIONE oppure contattaci dalla pagina CONTATTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *