Acciaio ed acciaio satinato con vray e 3d studio

Un po di tempo fa ho scritto un articolo sulla creazione del materiale acciaio, ma per problemi con il server le immagini si erano perse, ho riscritto di nuovo l’articolo sperando che non ci siano più problemi.
Creiamo un materiale acciaio, impostiamo il diffuse su un colore nero
Per quanto riguarda il reflect cioè la percentuale di riflessione impostiamo una percentuale abbastanza alta tipo 242 e impostiamo a 15 il maxdepth per ottenere un effetto più accurato nella riflessione.

Attiviamo una riflessione di tipo fresnel molto più realistica, sblocchiamo il FRESNEL IOR cliccando sulla L accanto alla voce FRESNEL REFLECTION, sbloccato il valore scriviamo un valore IOR pari a 15

image
L’effetto è abbastanza buono solo che le riflessioni sono completamente nere, correggere questo difetto è abbastanza semplice
image
________________

Andiamo nel pannello VRAY ENVIRONMENT la sottovoce REFLECTION/refraction serve ad impostare appunto il colore delle riflessioni in questo caso come vediamo è impostato il colore nero che crea il difetto visto prima. Un effetto molto più piacevole si ottiene caricando una mappa di tipo hdri come riflessione, clicchiamo quindi su none di reflection/refraction e carichiamo una mappa hdri
image
Per poter editare la mappa hdri copiamola in uno slot vuoto dei materiali e nel pannello della mappa impostiamo una mappa con mapping type Spherical
 
L’effetto che otteniamo è molto più reale come vediamo sotto
 
image
 
Se invece volessimo un acciaio satinato, alla situazione precedente abbasso il valore REFL GLOSSINESS a 0,88 nel momento in cui scendo sotto il valore 1 il materiale comincia ad essere satinato ovvero la riflessione inizia ad essere sempre più sfumata, un valore 0 mi darebbe una massima sfumatura.
Nel subdiv imposto la qualità della sfumatura. Il valore di default 8 è un pò troppo basso lo porto ad un valore di 32 per avere una sfumatura più pulita
image
L’effetto ottenuto è quello che vediamo sotto
image

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED

Inserire un albero scontornato in 3d studio max e vray

Un lettore da FB mi chiedeva se era possibile in 3d studio max inserire degli alberi scontornati senza doverlo necessariamente fare in photoshop.
Premetto che questo metodo non mi piace molto infatti bene o male ci vuole lo stesso tempo che inserirli in photoshop e poi abbiamo la scocciatura di girare sempre gli alberi a favore di camera quando facciamo il render e poi la bellezza di un albero in 3d e le ombre che produce, anche se molto più pesante e sicuramente molto più bello.
Comunque cercherò di rispondere alla domanda, che è anche molto semplice.
Partiamo da photoshop e apriamo l’immagine da scontornare, dobbiamo creare il canale alpha di quest’immagine che servirà da guida a 3d studio per capire quali parti cancellare nello scontorno dell’albero.
Il canale alpha di un immagine non è altro che un immagine identica all’originale, dove il soggetto è completamente bianco e lo sfondo da ritagliare è completamente bianco
Aiutandoci con la bacchetta magica impostando il valore giusto di tolleranza della bacchetta ( non troppo alto) selezioniamo lo sfondo (è più facile Sorriso ) e con SELEZIONE – INVERSA selezioniamo l’albero
image

image
se siamo fortunati e la texture è di buona qualità è probabile che qualcuno ha gia fatto il lavoro per noi salvando il canale alpha, per verificarlo nell’elenco canali verifichiamo se esiste un canale oltre ai 4 di default , infatti eccolo si chiama alpha 1, se tenendo premuto ctrl clicco sul canale alpha1, tutti l’albero si seleziona

image
image
a questo punto sblocchiamo il livello sfondo cliccandoci 2 volte sopra e confermiamo con ok
image
cancelliamo l’albero con canc e con il secchiello coloriamo l’albero di bianco
image
salviamo l’immagine alpha in un file a parte
image
fatto questo andiamo in 3d studio e creiamo un plane per posizionare il nostro oggetto, attenzione l’oggetto deve essere senza spessore altrimenti si noterà un difetto, per questo motivo ho scelto il plane
image
apriamo l’editor dei materiali, io effettuerò l’operazione su un materiale di vray ma il procedimento è lo stesso se usiamo altri motori di render
la procedura è molto semplice, dobbiamo creare un materiale dove nel DIFFUSE mettiamo l’immagine a colori dell’albero e nell’  OPACITY mettiamo l’immagine alpha creata in precedenza
immagine nel diffuse
image
immagine nell’opacity
image
le due mappe caricate nei due canali
image
applico il materiale al plane e lancio il render
image
image

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED

Override mtl vray e 3d studio max

Un lettore da facebook alle prime armi con vray e 3d studio mi chiedeva come fare un render di una stanza completamente bianca per studiare la luce, come mi diceva vede in tante immagini sui vari forum di grafica 3d.
E’ molto semplice, basta applicare un materiale vray nell’apposito slot dedicato all’override mtl.
Vediamo come fare, partiamo da una scena aperta con 3d studio, do per scontato che sei riuscito ad illuminare la scena con delle vray plane, luci dedicate all’illuminazione di interni con vray
image

nel material editor crea un materiale di vray (vray mtl) di colore biancoimage
apri il pannello di render setup e trascina la pallina del materiale nello slot Override mtl, dove adesso vedi wallimage
con questa operazione, tutti i materiali applicati ai vari oggetti saranno disattivati, e funzionerà solo il materiali qui copiato, l’unica accortezza che dovresti avere sarebbe quella di posizionare su un layer spento i vetri della tua stanza, altrimenti anche questi diventeranno bianchi impedendo alla luce di entrare.
Apri il pannello layer

image
crea un nuovo layer che chiamerai come credi, rendilo corrente ovvero con la v nera accanto
image
seleziona i vetri della tua scena e clicca sul simbolo + add selected objects ….
image
spegni con hide il layer dei vetri e lancia il render
image image
l’utilizzo dell’override mtl potrebbe anche servire nel caso volessi fare un effetto modellino del tuo 3d dando un materiale legno o lasciandolo bianco assegnando a tutta la scena questo materiale

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED