Tutorial autocad 2012 : materiali, luci, render p.2

Tutorial autocad 2012 : materiali, luci, render p.2

Continuiamo con la nostra panoramica sui settaggi dei materiali per autocad 2012
Prima di riprendere con i vari canali dei materiali, vediamo come si crea un nuovo materiale.
Nel browser dei materiali, troviamo superiormente un tasto CREA NUOVO MATERIALE, possiamo scegliere tra varie impostazioni molto comode perchè ci permettono di partire da un tipo di materiale preimpostato che setta in automatico le principali caratteristiche del materiale, al quale dovremmo solo fare piccole modifiche per personalizzarlo. Questo pannellino dei materiali preimpostati riprende un po’ quello di 3d studio max e dei materiali per mentalray preimpostati
Al suo interno troviamo i principali materiali utilizzati in ambito architettonico (ceramica, cementi, vetro, acciaio ecc).

Continua a leggere

Tutorial : Photoshop due script poco noti ma molto utili

In photoshop, ci sono due script molto utili, non ricordo da quali versioni sono presenti nel programma, ma non tutti li conoscono.

Il primo script è…
CARICA FILE IN SERIE
gli script sono accessibili dal menù file – script
carica file in serie ci chiede di caricare una serie di immagini che lui aprirà in un unico file disponendo su più livelli i vari file, funzione utilissima se amiamo fare compositing con il nostro programma di grafica 3d e salviamo vari canali dei nostri render per poi modificarli in photoshop
image
L’ utilizzo dello script è elementare attiviamo il comando, nella finestra aperta in sfoglia cerchiamo la cartella contenente i file e carichiamoli
image image
all’apertura i file saranno aperti tutti nello stesso file e disposti su livelli diversiimage
il secondo script
ESPORTA LIVELLI IN FILE
fa esattamente la cosa contraria ovvero se abbiamo un file in cui abbiamo caricato tanti livelli e vogliamo salvare i vari livelli in tanti file separati questo script è l’ideale
image
attiviamo il comando e scegliamo dove salvare i file, il prefisso sarebbe il nome che avranno tutti i file seguito da un numero progressivo
ed in tipo di file scegliamo il formato del salvataggio
image

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED

Corso AUTOCAD 2D Napoli

E’ partito ieri il corso di autocad 2D presso la nostra struttura, per conoscere le date dei prossimi corsi contattaci via email

CORSO AUTOCAD 2D  ( 7 LEZIONI DA 2 ORE )

PROGRAMMA DELLE LEZIONI:

  • l’interfaccia di autocad
  • impostazione e personalizzazione delle barre degli strumenti
  • impostazione del disegno (scala , limiti ecc…)
  • la gestione dei layer
  • i comandi di disegno
  • i comandi di modifica
  • coordinate e sistemi di riferimento
  • strumenti di zoom e interroga
  • proprietà degli oggetti
  • creazione ed inserimento dei blocchi
  • la quotatura, la campitura, il testo
  • spazio modello e spazio carta
  • i layout e la stampa in scala
  • creazione e gestione dei i file modello per un velocizzare il lavoro in autocad
Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED

Tutorial : Importare correttamente un file autocad 3d in sketchup

Un lettore del blog mi chiedeva  come mai quando importa modelli 3d creati con autocad a volte alcuni oggetti 3d invece di essere composti da un unica faccia sono divisi in triangoli mesh.
Importare in sketchup un file autocad correttamente, è davvero facilissimo, seguitemi
Disegniamo il nostro modello autocad e salviamolo tranquillamente in dwg, purtroppo sketchup in versione free non legge i dwg, opzione riservata solo alla versione pro (a pagamento) di sketchup.
Dal menù file – importa carichiamo il file dwg
image
prima di importare clicchiamo sul tasto OPZIONI
e mettiamo il segno di spunta sulla voce unisci facce complanari, questo vi assicura che le facce vengono importate correttamente
image

Ti è piaciuto l’articolo? Per rimanere sempre aggiornato iscriviti ai FEED