Personalizzare template e ambiente di lavoro in archicad

Vediamo in questo tutorial come Personalizzare template e ambiente di lavoro in archicad

Tutti i programmi di grafica 3d nascono con una propria interfaccia, ma nel corso del tempo, soprattutto l utente più esperto tende a personalizzarlo sempre più.

La personalizzazione di un programma 3d non ha solo ragioni estetiche, anzi secondo me l’estetica non c’entra nulla.

Le modifiche al programma vengono fatte principalmente per ragioni pratiche per adattare il programma al nostro lavoro e fare più facilmente le operazioni quotidiane.

Anche archicad permette moltissime personalizzazioni.

Vediamo dunque come personalizzare il template e l ambiente di lavoro in archicad

All’ apertura del programma ci viene da subito chiesto se volgiamo adottare un nuovo template e un nuovo ambiente di lavoro

Personalizzare template e ambiente di lavoro in archicad

La differenza tre i due è molto semplice

Il template contiene tutte le personalizzazioni tipiche del nostro modo di lavorare

Unità di misura

Layer

Materiali

Preferiti

Ecc …sono tantissime le personalizzazioni possibili

L’ ambiente di lavoro altrettanto importante riguarda invece l interfaccia del programma ovvero come sistemiamo le barre degli strumenti e le palette del programma.

Vediamo come salvare un template e un ambiente di lavoro.

Per salvare un template facciamo tutte le modifiche al nostro file e da salva con nome

Scegliamo come formato file il template progetto

All’apertura di archicad basta scegliere questo template per ritrovarci tutte le personalizzazioni del file.

Per salvare invece l’ambiente di lavoro, rechiamoci nel pannello ambiente di lavoro dal menu OPZIONI – AMBIENTE DI LAVORO

La finestra che si apre è piena zeppa di impostazioni

Personalizzare template e ambiente di lavoro in archicad

Nella zona 1 vediamo gli schemi che vogliamo salvare

La  zona 2 ltroviamo e varie impostazioni da poter salvare

Nella zona 3 il salvataggio di questi profili

Nella zona 1 i settaggi più importanti riguardano

Gli schemi area di lavoro ovvero la posizione delle barre aperte

Da schemi disposizione comando se abbiamo creato delle barre degli strumenti personalizzate con nuovi pulsanti possiamo salvare queste nuove barre

All’ aperture di un nuovo file possiamo scegliere il template e il profilo ambiente personalizzato

______________________________________________________________

Se hai dubbi su questo tutorial puoi scrivermi qui nei commenti, cercherò di aiutarti.

Se cerchi altri tutorial su sui principali programmi trattati nel nostro blog puoi consultarli da qui:

3DSTUDIO  ARCHICAD  ARTLANTIS  AUTOCAD  CATIAV5  PHOTOSHOP  REVIT  RHINOCEROS  SKETCHUP  SOLIDWORKS  VRAY 3D STUDIO  VRAY RHINOCEROS  VRAY SKETCHUP 

Se non trovi un tutorial attinente a ciò che ti serve puoi scrivermi qui nel blog se fa parte dei programmi che utilizzo e conosco la risposta ti aiuterò sicuramente.

Se sei interessato ai nostri corsi di formazione, in sede o online, puoi contattarci tramite il modulo contatti. I corsi di cui ci occupiamo sono:

Vray in 3d studioVray in sketchup – Vray in rhinoceros – Autocad 2d 3d – Rhinoceros – Sketchup – Revit – Archicad – Catia v5 – Solidworks – Photoshop per l’architettura

Puoi visionare i corsi di cui ci occupiamo dalla pagina FORMAZIONE

Puoi leggere le recensioni dei nostri allievi sulla nostra pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *